Perchè scegliere un sito dinamico

PERCHÈ SCEGLIERE UN SITO DINAMICO

Non essere presenti sul web oggi significa essere invisibili, irraggiungibili dal potenziale cliente.

I Siti Dinamici sono la scelta più indicata per il cliente che desidera un sito veloce, pratico, affidabile, indicizzabile e bello esteticamente.

La piattaforma più diffusa per la realizzazione dei Siti Dinamici sul Web è WordPress.

Nata per i blog, ora è in grado di sostenere la realizzazione di siti web  anche molto complessi: e-commerce, riviste on line, portfoli, bacheche annunci.

Un sito internet dinamico non è semplicemente un sito che si può aggiornare facilmente, cosa comunque molto importante poiché gli consente di essere sempre attuale ed interessante, dunque un sito che non invecchia. Ma è molto di più perché permette di utilizzare una serie di applicazioni che consentono una quantità quasi infinita di funzionalità aggiuntive, che grazie agli sviluppatori WordPress sono in costante aumento per soddisfare ogni esigenza del cliente e dell’utente, questi componenti aggiuntivi sono detti “Plugin”.

Il cuore di questa tipologia di sito è il suo database e l’efficienza è data dalla sua capacità di gestirne i dati contenuti.

Perché scegliere un sito dinamico piuttosto che uno statico non è data solamente da una questione di avanguardia, ma anche da altri fattori molto importanti:

  • L’Interattività: Un sito dinamico permette di aggiungere contenuti, pensiamo per esempio ad un blog, la possibilità di aggiungere continuamente post, rende il sito visitabile e interessante per gli utenti, che di conseguenza torneranno a visitarlo. Non importa molto quale sia la tipologia del sito, se un blog, un e-commerce, un sito vetrina o altro, l’interazione con gli utenti è il fattore che potrebbe decretare il successo del vostro sito. Oggi poi l’interazione del sito con i social network è davvero importante, anzi direi fondamentale per una buona azione di marketing.
  • Il Risparmio: La gestione del sito, una volta terminato, può essere fatta anche dal cliente senza spendere centinaia di euro in modifiche e manutenzioni fatte dallo sviluppatore.
  • L’indicizzazione: Il sito dinamico è indicizzabile per i motori di ricerca in ogni sua parte, incrementando la possibilità di essere in ottima posizione.
  • L’estetica: Non ultimo, il lato estetico. Il sito dinamico ha sempre un’aspetto più accattivante, perché la sua struttura si aggiorna e si evolve secondo gli ultimi standard del web 2.0.
  • Maggiore fruibilità: Consente una l’uso di servizi e applicazioni molto utili come le mailing list, prenotazioni on-line, aree protette e molto altro, perfettamente adattabile alle esigenze ogni del cliente, e ad ogni tipo di dispositivo dunque un sito Responsive.

 

ElisaWeb su Google+

Loading...
//]]>