Giuste keyword per il tuo Sito, come pianificarle?

I motori di ricerca scansionano periodicamente i siti presenti nei propri archivi e nel web per verificare eventuali aggiornamenti e nuovi siti web.

Sei sicuro che il tuo sito s’indicizzi con le giuste keyword, ovvero con parole chiave scelte attentamente e ponderate magari anche facendoti aiutare ad individuarle dagli strumenti che il Web mette a disposizione?

Dunque nella realizzazione o nel restyling del tuo sito sono state pensate ed inserite delle “giuste keyword”  che rimandino ai prodotti che vendi, produci o ai servizi che offre la tua impresa o associazione?

Ogni pagina del tuo sito deve puntare su una parola chiave diversa e significativa e contenere quanti più possibili sinonimi, per avere maggiori possibilità di essere trovato per quella data keyword importante per la tua attività commerciale.

Chi cerca un prodotto che vendi, o un servizio che offri, effettua una ricerca su Google inserendo una key word che, può essere anche composta da più parole, ad esempio “Realizzazione Siti Web Torino“. Per questo motivo è bene fare un’attenta analisi e ricerca delle parole chiave su cui lavorare. Ricorda, che il nuovo cliente non ti conosce e non cerca il nome della tua azienda, ma ciò di cui necessità. Le key word vengono utilizzate all’interno dei testi di un sito per intercettare quella fetta di utenti che tramite una ricerca con quella data parola, stanno cercando un prodotto o servizio.

Dunque ti troverà il potenziale cliente? Il tuo sito è visibile?

Quando fai una ricerca ti trovi tra i primi risultati offerti da Google? L’utente che naviga difficilmente arriva a consultare la terza pagina dei risultati di una ricerca……

Spesso durante il mio lavoro mi capita di analizzare il SEO dei siti che devo ottimizzare, mi sono capitati siti con lacune e criticità di ogni genere :

  • Siti in cui tutte le pagine erano ottimizzate con la stessa parola chiave.
  • Siti in cui tutte le pagine erano ottimizzate con il nome dell’impresa (ma chi cerca qualcosa online, quasi mai conosce il nome dell’azienda che ha quel tipo offerta, ma bensì un prodotto o servizio)
  • Ancor peggio siti in cui,  (ce ne sono ancora tanti) il SEO puntava su parole tipo : HOME – CHI SIAMO- COSA FACCIAMO magari associato al nome aziendale.
  • Altri ancora in cui le immagini caricate non sono state ottimizzate, ovvero il nome del file non è stato variato in modo appropriato e non è stato corredato di testo alternativo e tanto meno di descrizione.

Potrei elencare ancora mille altri errori di SEO…

Ma non voglio annoiare chi sta leggendo…Magari fai una prova…. Cerca il tuo sito e verifica gli snippet cosa riportano.

Gli snippet (vedi immagine sotto) sono dei box che contengono, al loro interno, un link a una pagina del tuo sito, un titolo e una meta description (piccola descrizione).  Si tratta della prima cosa che gli utenti vedono, quando effettuano una ricerca, da questo snippet giudicano se il contenuto della pagina è di loro interesse o meno.

Snippet Elisa Web realizzazione e ottimizzazione siti

Questo sopra è uno snippet, risultato da una ricerca su Google, dove sia nel titolo che nella descrizione non compare nome aziendale, in quanto sarebbero caratteri sprecati per una buona ottimizzazione, ma una chiara descrizione del servizio offerto. Ovvio che se avete tanti competitors non sarà facile scalare le posizioni su Google, ma mettere delle buone basi è fondamentale anche in previsione di possibili campagne a pagamento.

Ma come pianificare le Parole chiave su cui lavorare?

Ecco alcuni strumenti che possono aiutarti nella scelta delle giuste key-word.

Le giuste keyword o parole chiave, corrispondono ai quesiti di ricerca (Query) che l’utente scrive quando interroga il motore di ricerca. Dobbiamo chiederci dunque, cosa cerca il nostro cliente quando ha una necessità o un desiderio da soddisfare. Spesso queste parole sono delle piccole frasi, un errore molto comune è scegliere un unica parola, che risulta essere troppo generica e dispersiva.

I motori di ricerca spesso ti consigliano di guardare cosa hanno cercato altri utenti prima di te? Queste ricerche sono ottimi suggerimenti di giuste keyword a costo zero.

Ad esempio se io cerco “Scegli le giuste keyword per il tuo Sito” Google mi offre una tabella di ricerche correlate effettuate da altri utenti.

tabella di ricerche correlate effettuate da altri utenti.

Per la scelta delle parole chiave, ci si può avvalere anche di comodissimi strumenti online, qui di seguito ne suggerisco qualcuno.

Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google Ads

Sistrix

Semrush

Stabilite le parole chiave su cui lavorare, bisogna produrre contenuti di qualità.

Il lavoro viene premiato se ben fatto, ma non esistono magie per  raggiungere posizione zero.

Esistono però una serie di comportamenti e di ottimizzazioni da attuare sul sito web per migliorare il posizionamento.

  • Utilizzare le migliori keywords per il nostro sito;
  • Produrre  contenuti di qualità per google e per gli utenti.
  • Formattiamo correttamente i testi utilizzando correttamente i titoli, le descrizioni e creando paragrafi brevi e ben leggibili;
  • Inseriamo i dati strutturati in tutte le pagine del nostro sito.

Una cosa molto importante da sapere è che se dopo tanto lavoro, si raggiunge un posizionamento soddisfacente di un sito, questo posizionamento va mantenuto, altrimenti prima o poi ci sarà una retrocessione di posizioni.

Se avete piacere di avere una consulenza un preventivo  contattatemi tramite form o telefono.

Consulenza e preventivo sono sempre GRATUITI!

  • Definiremo insieme le vostre esigenze.

  • Faremo Conoscere le vostra offerta

  • Daremo visibilità vostra attività.


    *Acconsento il trattamento e all’archiviazione dei miei dati da parte di ElisaWeb come stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR. Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

    Per richiedere una Consulenza o un Preventivo

    Per dubbi o approfondimenti contattatemi senza impegno

    Informazioni e Contatti